Blog: http://AlessandroBattilocchio.ilcannocchiale.it

Tornati in Italia i ragazzi del “Calamatta”, protagonisti in Belgio del progetto “Salad bowl II”


Il progetto “Salad Bowl II”, supportato dallaFondazione Cariciv, è partito quest’anno alla grande. Infatti i ragazzidell’Istituto Nautico e per Geometri “Luigi Calamatta” di Civitavecchia,accompagnati dai loro insegnanti Carla Melchiorri ed Elide Biordi, hanno fattoritorno in patria dopo il soggiorno di una settimana presso la cittadina belgadi Kortrijk.

Gli studenti (Emanuel Jicmon, Luigi Pacifico, Davide Speziale, Pierpaolo Poli, Giordana Galantucci, Danilo Aceto, Carmelo Meloni,Francesca Salvatori, Carmine De Marco, Cristiano De Luca, Lorenzo Addei, DiegoDe Riu, Agnese Oliva) sono stati protagonisti di uno scambio culturale con i loro coetanei belgi.

Ospitati dalle famiglie belghe, hanno partecipato alle attività scolastiche dei loro partners, oltre che alla visite ed alle escursioni alla scoperta del territorio. Al loro arrivo sono stati accoltiufficialmente presso il Palazzo Comunale dal Sindaco di Kortijk che hasottolineato l’importanza di queste collaborazioni tra scuole di diversi Paesidell’Unione Europea.

 Particolarmente emozionante per i ragazzi la visita a Bruxelles e soprattutto alle Istituzioni comunitarie, con una guida d’eccezione: Alessandro Battilocchio ha infatti organizzato la giornata in Parlamento Europeo, consentendo agli studenti di entrare nel cuore del processo  decisionale dell’Unione Europea. Battilocchio ha prima spiegato il funzionamento del meccanismocomunitario nel corso di una conferenza in inglese in un’Aula riservataappositamente ai ragazzi del “Calamatta” ed ai loro amici belgi e li ha poicondotti personalmente nell’Aula plenaria e nelle sale di lavoro delleCommissioni e delle delegazioni.

All’aeroporto di Charleroi commozione al momento deisaluti tra i ragazzi che comunque si sono dati appuntamento a marzo, quando ilgruppo belga sarà ospite nel nostro territorio per la seconda fase delloscambio.

“Per i nostri ragazzi un’esperienzaindimenticabile,una settimana multiculturale dall’alto valore formativo chesicuramente porteranno per sempre con loro. Ringraziamo i nostri amici belgiper la straordinaria accoglienza ed Alessandro Battilocchio che, con laconsueta disponibilità, ci ha permesso di visitare e conoscere le IstituzioniComunitarie. Siamo molto soddisfatti”, hanno dichiarato le insegnanti al lororitorno.

 

In allegato la foto dei ragazzi in visitaall'Europarlamento

Pubblicato il 23/10/2014 alle 13.35 nella rubrica diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web