.
Annunci online

I disegni della "Cialdi" giunti ai bambini dell'istituto armeno"Izmyrlian"
post pubblicato in diario, il 12 gennaio 2013


I disegni ed i piccoli lavori realizzati dagli alunni delle classi della scuola civitavecchiese "Cialdi-De Curtis" sono giunti direttamente nelle mani dei loro "amici" armeni dell'Istituto "Izmyrlian", alle porte di Yerevan, che ospita minoriin difficoltà. La "Cialdi", nominata in passato scuola"Ambasciatrice Unicef", ha da anni un rapporto di amicizia con l'istituto armeno, suggellato anche da una visita a Civitavecchia, lo scorso anno, dell'ambasciatore dell'Armenia in Italia, Rouben Karapetian, che ha ringraziato personalmente i bambini. In questa occasione, i disegni dei bambini sono stati consegnati a Dicembre ad Alessandro Battilocchio e Pina Tarantino, referente Unicef Roma Nord nel corso di un'iniziativa pre-natalizia. Battilocchio si è poi recato a Roma per incontrare l'Ambasciatore Karapetian in partenza per Yerevan e consegnare disegni e lavori, giunti direttamente nelle mani dei destinatari. A loro volta,i bambini armeni hanno ricambiato il gesto,realizzando dipinti e composizioni.

"Va avanti, ormai da diversi anni, questa bellainiziativa di amicizia e solidarietà internazionale. Le nostre scuole e lenostre Associazioni, in questo ambito, rispondono sempre alla grande ed io sonoben lieto di poter dare una mano a creare queste relazioni e questi contattiinternazionali", ha dichiarato Alessandro Battilocchio.

Sfoglia dicembre        maggio
calendario
rubriche
tag cloud
links
cerca